Scoprire Livorno (e dintorni)

Livorno delle diversità, idee in gara per l'arredo urbano

L'associazione "Livorno delle diversità" ha promosso un progetto di arredo urbano.

[tutti gli articoli]

Interventi

Emergenza umanitaria ad Efrin, l'appello di Mezzaluna Rossa

Il cantone di Efrin è sotto attacco da parte dell’esercito turco dal 20 Gennaio.Efrin, a maggioranza curda, è una delle regioni ...

[altri interventi]

Il vostro contributo

“La statua di Snoopy”

Racconto di Arianna Lucisano*

Quella mattina il parco era in gran fermento. Lo scoiattolo Blue che da anni ...

[Invia contributo] - [leggi tutti]

Comune Editore

Il Comune di Livorno pubblica vari volumi ordinati in:

Libri & Libri

“L’Universo minore” Confino, internamento, concentramento, deportazione degli Ebrei. Le responsabilità italiane ed il caso di Pistoia è un libro di Pardo Fornaciari, Edizioni Erasmo.

 

[Archivio]

CN Comune Notizie

CN - Comune Notizie N° 88 - 2014

Si apre con un articolo di Gilda Vigoni dedicato alla Casa natale di


» Comune Notizie Catalogo

 

[Archivio]

 
- Novita editoriali

Novità editoriali:

"L'Universo minore" di Pardo Fornaciari

“L’Universo minore” Confino, internamento, concentramento, deportazione degli Ebrei. Le responsabilità italiane ed il caso di Pistoia è un libro di Pardo Fornaciari, Edizioni Erasmo.

L’autore si rivolge in modo particolare alle giovani generazioni e ripercorre l'avvento del nazismo e la vicenda delle leggi razziali in Italia, soffermandosi su atti e forme di repressione che il regime fascista attuò.
Si pensi che in Italia ci furono campi di concentramento e di eliminazione, come la Risiera di San Saba a Trieste, i centri di confino e di segregazione. L’obiettivo è quello di mettere in luce le responsabilità italiane nello sterminio degli ebrei.

Quello che è esistito in Italia, infatti, è stato un universo minore: da noi, il numero dei campi, dei luoghi di detenzione e confino fu minore che in Germania, come più limitata fu la quantità di persone che vi furono assoggettate. Da qui il titolo di questo breve saggio.

L'AUTORE: Pardo Fornaciari, livornese, classe 1948, dottore di ricerca in Filologia Mediolatina, si dedica da tempo allo studio sull’incontro tra le due culture ebraica e cristiana, spaziando fra storia, linguistica e altre manifestazioni del pensiero.
Ha pubblicato: un saggio sul Bagitto, che è il vernacolo degli ebrei livornesi; l’edizione critica con traduzione dell’Apologia di Giovanni Pico della Mirandola e le Conclusioni cabalistiche e quelle Ermetiche, magiche ed orfiche corredandole di un ampio commento.
Ha raccolto in un CD Canti giudeo-livornesi.